PalBee: Creare videoconferenze online gratuitamente

PalBee è una web-application che consente di creare gratuitamente videoconferenze (Anche protette da password se necessario) senza dover scaricare ed installare alcun software. Il servizio vi permetterà di raggruppare in una sola stanza nove o più partecipanti da invitare tramite un semplice link.

Alcune opzioni consentono di registrare le videoconferenze andate in onda (Per ostarle ad esempio su un blog/sito personale) e/o di usufruire di tool utili quali ad esempio una lavagna per appunti, una lavagna grafica, la possibilità di caricare e scambiare file.

Leggi tutto “PalBee: Creare videoconferenze online gratuitamente”

Twikini, il client Twitter per Windows Mobile

twikini

Che Twitter stia spopolando sul web come servizio di microblogging non v’è più dubbio e, così, fioccano le applicazioni che lo riguardano. Ultimamente anche per Windows Mobile si è mosso qualcosa. Infatti è stato sviluppato Twikini,. Trattasi di un client per Twitter che consente di aggiornare il nostro account semplicemente e velocemente.

Twikini (ancora in versione beta) è totalmente scrito in C++ così da assicurare rapidità assoluta alle operazioni. Inoltra è davvero molto intuitivo da usare e altamente personalizzabile come aspetto grafico. Logicamente Twikini ci permette di aggiornare il nostro account Twitter e di aggiungere anche la nostra posizione geografica in modo manuale oppure sfruttando la funzionalità GPS del nostro smartphone. Se poi volete anche aggiungere ua foto potete integrare Twikini con Twitpic e selezionare una foto che avete salvato nella memoria del vostro dispositivo mobile.

La versione beta di Twikini la potete scaricare gratuitamente da questo indirizzo .

6 fantastici trucchi per Facebook!

Ecco alcuni post utili per gli amanti dei trick per Facebook:

Bless this Chick, un modo stravagante per creare un avatar

blessthischick_thumb[2]

Bless this Chick è un simpatico e stravagante servizio web che ci consente di sbizzarrirci e creare avatar in modo molto semplice. Ormai avere un avatar sembra davvero indispensabile per chi vive di web e frequenta chat, social network, siti e blog.

Il sito si presenta in modo davvero divertente poichè al centro dello schermo sarà visualizzato l’avatar che volete creare, mentre tutto intorno sono visualizzati decine di oggetti da utilizzare e aggiungere all’avatar in creazione solo cliccandoci sopra. Ci sono oggetti di ogni sorta ed è possibile anche aggiungere del testo con un breve messaggio che sarà piazzato nell’avatar.

Non appena terminata la procedura di creazione, cliccate nel bottone che si trova in basso a destra così potrete scegliere dimensione dell’avatar ed il formato di vostro interesse. Infine, inviate il tutto al vostro indirizzo email così lo potrete usare dove volete. Il tutto, logicamente, gratuito.

TwitterJobSearch.com, cercare lavoro su Twitter

twitterjobsearch

A volte si utilizzano, nel web, tutti gli strumenti possibili quando si tratta di ricercare un posto di lavoro. Fra i milioni di servizi a disposizione eccone uno davvero innovativo poichè si aggancia a Twitter. TwitterJobSearch.com è il primo social media per la ricerca di posti di lavoro ed usa, per questo scopo, la ricerca semantica,una scansione di link e altre tecniche molto valide.

In un periodo difficile come questo, seguire gli aggiornamenti quotidiani di questo servizio (organizzato in categorie) può davvero risultare importante. Il servizio permette, infatti, di effettuare una semplice ricerca tramite parole chiare.

Va detto che il servizio stesso è in fase di collaudo tanto che  in italiano non ha ancora voci inserite, ma il successo non tarderà ad arrivare e quindi tenetelo sempre a portata di mano per il prossimo futuro. Ogni risultato viene mostrato come fosse un messaggio di Twitter e ci sono anche alcune opzioni avanzate per filtrare oppure scegliere tra lavoro a tempo pieno, part-time o uno stage. Come è logico, essendoci una limitazione di 140 caratteri, la selezione di offerte di lavoro è molto complicata, ma il servizio ha indicizzato nell’ultimo mese più di 180.000 annunci di lavoro pubblicati su Twitter. L’idea promette davvero bene, staremo a vedere come evolve.

Voki, creare un avatar parlante e animato da inserire nei blog

voki

Se siete tra gli avatar-dipendenti drizzate le orecchie e leggete bene le righe che seguono perchè ne vale davvero la pena. Esiste una bella applicazione, nome Voki, che ci permette di creare degli avatar parlanti e,se volete, inserirli, all’interno di un widget da piazzare in siti web, blog, chat ed email.

Il servizio online vi mette a disposizione la scelta dele caratteristiche dell’avatar con una enorme quantità di opzioni come figure umane, animali,colori, forme, sfondi e molto altro ancora. Il passo successivo e, forse, più importante sarà quello di registrare la voce o l’audio da associare all’avatar. Anche per questo passaggio avremo molte opzioni come effettuare una registrazione chiamando via telefono, digitando semplicemente un testo, registrando tramite via microfono oppure tramite file audio da caricare (formati WMA, PCM, MP3, WAV).

Step finale la pubblicazione. Il servizio è gratuito e non occorre registrarsi per avere il codice da inserire nel widget. Se voleste gestire l’avatar creato, allora, occorre la registrazione.

Vidtweeter, inserire video nella vostra pagina di Twitter

Twitter sta inesorabilmente scalando la graduatorie dei siti “social” più utilizzati e come già sottolineato in altri post dal sottoscritto, di pari passo, la sua scalata porta a moltiplicare i servizi che permettono di aggiungere funzionalità o facilitare operazioni su questo servizio di microblogging.

Oggi vi presento Vidtweeter che è un simpatico servizio che permette la riproduzione di video che troviamo sui principali siti di video sharing (YouTube, Dailymotion e simili) direttamente nella pagina di twitter dell’utente. Così non ci sarà bisogno di linkare costringendo gli altri a recarsi sul sito dove si trova , in origine, il video. In qualche modo è comodo per continuare a leggere i “tweets” nella stessa pagina mentre si guardano i filmati. Vediamo come funziona :

Recatevi sul sito Vidtweeter e inserite username di Twitter nell’apposito campo e cliccate sul logo del sito su cui si trova il video originale. Quindi in un campo specifico occorre inserire l’url del filmato e cliccare su “continue” e infine su “tweet it now” cosicché potrete inoltrare o modificare il tutto a vostro piacimento. In pratica, l’utente che clicca sul link del video segnalato non andrà nella pagina originale del video, ma sarà su un’altra pagina del profilo con il video in sovraimpressione.

Fonte TuttoWebVideo

wwwitter, inviare su Twitter citazioni durante la navigazione

wwwitter

Se siete utilizzatori di Twitter, famosissimo servizio di microblogging, non potete fare a meno di provare wwwitter. wwwitter è uno strumento davvero comodissimo che permette di prendere parte o avviare direttamente una discussione su Twitter da qualsiasi pagina web state navigando in quel momento senza dover accedere a twitter. Vediamo come funziona in dettaglio.

Per utilizzare wwwitter da una qualsiasi pagina web, occorre soltanto trascinare questo bookmarklet nella toolbar dei segnalibri del browser e, una volta cliccato da una pagina web, vi si aprirà nella sidebar del vostro browser una finestra che vi consenitrà di leggere e postare i vari commenti in merito al sito in questione. Va precisato che non occorre un account Twitter qualora vogliate solo consultare ciò che gli utenti hanno scritto in merito al sito,ma , al contrario vi servirà accedere con le credenziali di Twitter se volete postare un commento. Davvero un’idea grandiosa! Eccovi, per maggiore chiarezza, un video dimostrativo che meglio vi farà comprendere come utilizzare il servizio presentato: