OpenStreetMap, le mappe open source

Non esiste solo Google Maps tra le mappe online. Un progetto interessante è OpenStreetMap la mappa open source del mondo disegnata dagli utenti.

Ogni utente può dare il proprio contributo grazie al proprio ricevitore gps o a qualsiasi altra risorsa rilasciata in formato libero.
Tutte le mappe poi sono rilasciate da OpenStreetMap con la licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 2.0
Leggi tutto “OpenStreetMap, le mappe open source”

Dispositivi in stand-by: Sapete quanto consumano?

Una pubblicità presente su MTV mi ha aperto gli occhi: “Sdivacato” (Sdraiato, molto ma molto comodamente) sul mio letto, un piccolo spot informava che un caricabatterie di un cellulare, attaccato alla presa di corrente ma non al cellulare stesso, consuma il 95% di energia.

Scordarsi il caricabatterie attaccato 1 giorno, equivale a caricare un ipotetico cellulare per circa un’intera giornata. Così, preso dalla voglia di far la mia parte nel salvare questo pianeta al collasso, ho innanzitutto staccato l’alimentatore vicino al letto per poi fare una piccola ricerca su internet vedendo quanto consumano la maggior parte dei miei “giocattoli” in stand-by.

Leggi tutto “Dispositivi in stand-by: Sapete quanto consumano?”

Meemi, il rivale italiano di Twitter lancia un contest per la scelta della mascotte

Non sapete cosa è Meemi.com ?

Meemi unisce il social networking ed il microblogging in un unico strumento, generando un flusso costante di informazioni, chiamato lifestream, collezionando e condividendo in modo semplice e veloce con gli amici, dei micro contenuti, i memi, in ogni momento e da ogni parte del mondo.

In definitiva, si può individuare in Meemi.com – All noise around you , il social network tutto italiano rivale di Twitter.

450x301E’ stato lanciato un contest aperto a tutti per la realizzazione di una mascotte per il sito.

In palio per il vincitore ci sono:

  1. Il nome legato alla sua opera
  2. Il cappellino di Meemi.com
  3. 10 magliette con la stampa della mascotte da dare agli amici

Come ho detto, il concorso è aperto a tutti, purchè l’opera rispetti le seguenti linee guida:

  1. la mascotte dovrà ispirare simpatia come la nostra community
  2. dovrà essere riproducibile su tanti materiali
  3. non ci sono limiti alle idee
  4. i partecipanti devono essere iscritti a Meemi.com

Per maggiori informazioni vi rimando al meme ufficiale del contest: link

L’autore di Meemi, capobecchino è sempre a disposizione per qualsiasi aiuto.

E già che ci siete, se vi iscrivete, aggiungetemi pure agli amici, io sono artgatt !

Meemi.com – Colleziona e condividi la tua vita in ogni istante, con i tuoi amici e da ogni parte del mondo.

Millionplace.com – Il sito da $1,000,000 ritorna

millionplace

Chi si ricorda dell’enorme successo di The Million Dollar Homepage?
Dopo 3 anni dalla sua chiusura continua ad essere ancora uno dei migliori investimenti pubblicitari che ci siano sul web portando con un semplice quadratino le visite di un blog da 70 a 80000.

MillionPlace
presenta lo stesso concetto, con in più la possibilità di vincere 100,000 dollari con un semplice click, basta premere il pixel giusto per vincere.
Da circa un’ora al costo di 1 dollaro per pixel è possibile acquistare un pezzo di homepage e la possibilità di incrementare in modo esponenziale le proprie visite sul web.
In più il gioco del “clicca e vinci” incrementa notevolmente i clik sui vari bannerini.
Al gioco possono partecipare tutti gratuitamente.

Il regolamento e’ presente su MillionPlace. Traduco le regole fondamentarli:
– Per vincere bisona “cliccare” sul pixel vicnente sulla homepage.
– Tutti i giocatori hanno una possibilità ogni ora e le ore sono cumulabili (se non clikki per 10 ore, ti ritrovi con 10 click).
– Ovviamente prima ci si registra piu’ click si avranno a disposizione nel momento in cui inizia il gioco.
– Il gioco inizierà nel momento in cui la maggioranza dei pixel verranno venduti.

Idea geniale è il sistema che hanno deciso di adottare per pubblicizzare sui blog la pagina milionaria, ben altri 100,000 dollari verranno divisi per tutti i blog che inseriranno il sito nel proprio blog in forma di news, articolo banner o link. Basta che il blog che fa “propaganda” manda una mail con il link dove c’è la pubblicità come prova. In più il blog potra godere di “1 quadratino” gratuito per un mese senza impegno, registrandosi e inserendo un codice di invito come pagamento.

(Praticamente anche UploadsBlog ora avrà un quadratino e i dividendi dei 100,000 dollari).
L’unica cosa che viene chiesto ai blog e’ di mantenere un banner o un link, ricordando che prima si finiscono di vendere i pixel e prima riceveranno il pagamento 🙂