I Parlamentari Gay e Omofobi ecco la lista

Arriva la tanto attesa lista dei Parlamentari Gay e Omofobi.
Tante le reazioni negative all’iniziativa. Già da una decina di giorni si avvertiva che la mattina del 23 Settembre (oggi) sarebbe stata pubblicata una prima lista di Parlamentari Gay non dichiarati che hanno votato leggi omofobe.

Ecco la lista dei presunti Parlamentari Gay.

La lista naturalmente potrebbe essere solamente spazzatura. Comunque staremo a vedere gli sviluppi.

Wall Street occupata pacificamente. Diretta Streaming #occupywallstreet

Nell’indifferenza completa dei media italiani e di molti internazionali (l’unico più interessato per ora è Al Jazeera) è partita l’occupazione pacifica di Wall Street che vede tra i suoi promotori anche il gruppo hacker Anonymous.
In questo momento (notte italiana e tarda serata americana) una discreta folla si è radunata in Wall Street e si preparano a passare la notte lì.

E’ possibile seguire in diretta l’evento grazie al canale streaming globalrevolution che sta trasmettendo le immagini in diretta da Wall Street.
Le fonti interne dicono che sono già migliaia le persone che si preparano a passare la 1° notte (non si sa per quanto durerà la protesta) di occupazione pacifica.

Sicuramente se domattina saranno ancora tanti i media e le forze di polizia cominceranno ad interessarsene maggiormente. Anche perchè Lunedì la Borsa di Wall Street dovrebbe riaprire…

#cozzaday 10 Settembre da Piazza Navona alle 15 verso Montecitorio

Non ne hanno parlato molto i TG ma si sapeva… Sabato 10 Settembre 2011 sarà il Cozza Day, dietro di tutto Beppe Grillo, uno che non ha bisogno dei TG per smuovere le masse.

Il Programma è quello di far partire in processione tutti i Manifestanti da Piazza Navona a Piazza Montecitorio (in fila indiana, ma a meno di un flop dubito sia possibile) tutti con un guscio di cozza in mano da depositare in un’enorme cesta a Montecitorio.
La cozza rappresenterebbe i politici, ma anche banchieri e altri attaccati alla propria sedia come una cozza allo scoglio e rei di aver creato la crisi che stiamo pagando tutti.

Yes We Camp – Anonymous vuole occupare Wall Street

Ci hanno provato dei ragazzi ieri a Milano ad accamparsi e occupare Piazza Affari, ma è stato solo il preludio di quello che potrebbe fare Anonymous, celeberrima organizzazione hacker che finora non ha sbagliato un colpo.
Al grido di “Yes We Camp” vogliono occupare Wall Street.

L’appuntamento è per il 17 Settembre. Su Facebook e Twitter la voce si sta spargendo in maniera incredibile e le autorità stanno cominciando a preoccuparsi. Ecco il video con cui annunciano la rivolta non violenta.

Paolo Nespoli invia le luci di Roma dallo Spazio

Bellissimo e molto suggestivo il regalo che Paolo Nespoli (astronauta italiano in gara per gli Shorty Awards) ha voluto fare all’edizione di Roma del Social Media Week, una foto dallo spazio con tutte le luci di Roma.

Le luci di Roma viste dallo spazio sono lo speciale messaggio che l’astronauta Paolo Nespoli ha inviato alla Social Media Week. ‘Un saluto a tutti i partecipanti al Social Media Week di Roma!’, ha scritto su Twitter l’astronauta dell’Agenzia Spaziale Europea.

Nonostante il tanto lavoro da fare a bordo della Stazione Spaziale Internazionale, Nespoli prosegue senza esitazioni il grande lavoro di comunicazione, raccontando su Twitter la vita nello spazio e inviando a Terra immagini splendide.

Social Media Week a Roma dal 7 all’11 Febbraio

9 città del mondo in contemporanea. E’ questo l’evento chiamato “Social Media Week” che nella sua 2° tappa vede presente Roma.
Da oggi a Venerdì 11 Febbraio un grande Festival dedicato ai Social Network e ai social Media.

Prendera’ il via oggi la seconda tappa italiana della ‘Social Media Week’. Il ‘Festival della rete’ si svolgera’ a Roma dal 7 all’11 febbraio in contemporanea con altre 9 citta’ nel mondo: New York, San Francisco, Londra, Parigi, San Paolo, Hong Kong, Toronto, Istanbul e Roma. Tra le novita’ di questa edizione la collaborazione con Ferrovie dello Stato.

Inizia il Processo contro Julian Assange

Oggi Lunedì 7 Febbraio è una data che molti internauti stanno aspettando. Inizierà infatti il processo per la richiesta di estradizione di Julian Assange. L’accusa è violenza sessuale, ma la formulazione della stessa è stata cambiata perchè nel Regno Unito non esisteva il reato per cui Julian Assange era stato condannato in Svezia.

Al via oggi a Londra il processo per l’estradizione di Julian Assange, il fondatore di Wikileaks, in Svezia dove e’ accusato di violenza sessuale. Il 39enne australiano, che si presenta e viene considerato dai suoi fan un eroe perseguitato della liberta’ di espressione per aver pubblicato su Internet centinaia di migliaia di documenti top secret di Pentagono e dipartimento di stato Usa, avra’ al suo fianco alcuni dei principali avvocati britannici.

Wi-Fi gratis in tutte le stazioni romane

Il presidente della Provincia di Roma Nicola Zingaretti ha annunciato una svolta storica. Wi – Fi gratuito in tutte le stazioni di Roma e Provincia.

Presto ci sara’ internet gratuito nelle stazioni ferroviarie di Roma e provincia. Lo ha annunciato il presidente della Provincia, Nicola Zingaretti, alla conferenza stampa di presentazione di ‘Social Media Week’, alla stazione Termini di Roma.
‘Ne’ abbiamo parlato con l’amministratore delegato delle Ferrovie dello Stato Moretti, presto, firmeremo un protocollo e poi le ferrovie ci indicheranno le prime dieci stazioni che avranno il wifi gratis’, ha detto Zingaretti.