Limewire di nuovo disponibile

Non riuscire proprio a fare a meno degli strumenti p2p? se siete degli appassionati del settore, avrete già sentito parlare di LimeWire. Si tratta di uno dei clienti peer to peer più famosi della storia, che permette il download di mp3 attraverso network Gnutella. Lo scorso ottobre il servizio aveva chiuso, dopo un’indagine della RIAA ma ecco che ritorna a farvi vedere.

Infatti Limewire è risorto nella nuova versione LimeWire Pirate Edition. Un programma dedicato al p2p completamente gratuito, che permette di effettuare il download immediato e semplice. Il tutto grazie ad un gruppo anonimo di sviluppatori, i quali hanno provveduto a rimuovere ogni riferimento ai server di LimeWire LLC, così come ogni adware, spyware e toolbar, mantenendo comunque intatte le feature della versione Pro del vecchio client p2p.

Le funzioni presenti in passato sono di nuovo disponibili, gli utenti potranno di nuovo utilizzare connessioni multiple con proxy e firewall. Non ci resta che augurarvi buon download!

Come masterizzare giochi XboX 360 patch wave3

xbox_fotoMolti utenti ci hanno richiesto in questi giorni, sia qua su Pitgeek, che su eurohackers, come masterizzare dei giochi XboX 360 patch wave3.
La cosa fondamentale, e che non dovrete mai masterizzare direttamente il file immagine ( iso ).
In secondo luogo occorre settare il bitsetting del masterizzatore quindi il booktype e verificare il layerBreak della iso;

Vorrei premettere prima di inziare che scaricare giochi è illegale, quindi facciamo questa operazione, solo per le vostre copie di Backup.
Il nostro backup dovrebbe presentarsi con due file, pitgeek.iso e pitgeek.dvd

Tasto destro sul file .dvd, apri con… e selezionamo notepad, ed al suo interno potremmo leggere una cosa del tipo:
Leggi tutto “Come masterizzare giochi XboX 360 patch wave3”

Hacker o Lamer ?

Spesso e volentieri, la parola Hacker viene associata a persone che commettono crimini di carattere informatico, come ad esempio truffe, furti di dati sensibili, immissione di virus nella rete ecc. Mai convinzione fu più errata. Infatti queste persone vengono identificate con il termine Lamer, che indica appunto “un hacker mascalzone”. Cito da Wikipedia per una maggiore chiarezza:

[…] Il lamer si differenzia dall’hacker e dal newbie perché il suo scopo non è esplorare, imparare e migliorare, ma creare danni, a puro divertimento personale. I lamer vengono tradizionalmente disprezzati dagli hacker perché sono ritenuti, almeno in parte, responsabili della connotazione negativa del termine hacker […]

Premesso quanto detto, voglio segnalarvi un video che ho trovato in rete. Il video è uno screencast di un hackeraggio compiuto nella rete italiana qualche mese fa.

Vi racconto in soldoni il succo della storia: esisteva un forum warez, chiuso per motivi che non conosco. Un forum concorrente si è impossessato del database del vecchio forum e ha spacciato i contenuti per propri. L’admin del vecchio forum si è vendicato secondo quello che vedrete nel video. Ora, non sta a me giudicare se il comportamento dell’hacker sia giusto o meno, se i forum warez abbiano o meno il diritto di esistere, se il download illegale debba o meno essere combattuto ecc. Tuttavia, la discussione che voglio intavolare qui oggi è: secondo voi, l’autore dell’hackeraggio, può essere definito hacker, o è solo un lamer ? Può esistere “l’hackeraggio per giusta causa ?

Il video (che pesa 70Mb) può essere visualizzato al seguente indirizzo:

Voglio inoltre precisare che questo articolo non vuole assolutamente essere di incitamento per nessuno a commettere atti illegali per via telematica.

Exclusive: Anche i Casinò online hanno dei bug?

Questo articolo/test mi è stato richiesto qualche mese fa via mail. Ho deciso pertanto di accontentare i lettori. Naturalmente il post non invita assolutamente al gioco d’azzardo, ma come vedrete vi sconsiglia (Nuovamente) di infilarvi in questo mondo…

Avviate il vostro Casinò online di fiducia ed immaginate di capire le sue debolezze per rigirarle a vostro favore. Sarebbe bello no? Probabilmente sì, ma l’idea non è nuova. Un gruppo di ragazzi ha da qualche tempo deciso di studiare alcuni sistemi che sfruttano le debolezze dei software dei Casinò online per rilasciarli gratuitamente e a scopo informativo sul web. Poichè il loro dominio vuole rimanere nascosto ai motori di ricerca, cerco di rispettare le loro decisione evitando di linkarvi il sito stesso (hacker-casino.net).

Bando alle chiacchiere abbiamo testato l’ultimo loro sistema ossia “Attacco alle dozzine”, secondo loro infallibile al 100%. Il sistema è semplice: Si prende il Casinò da loro consigliato e si fa girare la roulette a vuoto e senza puntata sino a quando non si verifica un’azione. In “Attacco alle dozzine” l’azione è semplice: Si aspetta che la pallina cada 3 volte di seguito in una delle tre terzine presenti. Come saprete infatti il tavolo della roulette è diviso in 3 sezioni di numeri: 1-12, 13-24, 25-36.

Quando, ad esempio, la pallina cade 3 volte di seguito in una di queste sezioni (Ex. 1 – 5 -9, si è verificata l’azione nella prima terzina) si attaccano le altre (In questo caso seconda e terza) effettuando la medesima puntata in entrambe. Cercando di spiegarmi meglio ecco un’immagine da me scattata:

Leggi tutto “Exclusive: Anche i Casinò online hanno dei bug?”

Phantom CD: Utilizzare file .iso senza masterizzarli

Vi è mai capitato di dover necessariamente masterizzare un file .iso su un CD vergine per raggiungere il risultato che vi eravate promessi? Bene, conservate il CD vergine, perchè oggi parleremo di un piccolo tool che una volta installato andrà a creare un lettore CD e/o DVD virtuale che vi consentirà di utilizzare i vostri “file immagine” senza dover passare da “Nero”. Il software in questione, freeware, si chiama “Phantom CD” ed è un’ottima alternativa a software concorrenziali shareware: Una volta scelto il file .iso vi consentirà di sfruttare una periferica virtuale, creata dal software stesso, come se un CD o DVD, sia realmente inserito nel vostro PC.

Leggi tutto “Phantom CD: Utilizzare file .iso senza masterizzarli”

Come disattivare Office Genuine Advantage

Recentemente Microsoft ha rilasciato un nuovo aggiornamento del suo software anti-pirateria Windows Genuine Advantage. Tramite Windows update vi sarà proposto “Notifiche di Office Genuine Advantage” (KB949810), che va a controllare la validità della vostra copia di Office.

Naturalmente potrete decidere di evitare questo aggiornamento, ma se lo avete già effettuato e la vostra copia di Office 2003/2007 è pirata, vi verrà notificato un messaggio all’avvio di Office:

La copia di Microsoft Office in uso non è autentica. Ci scusiamo per l’interruzione. La copia di Microsoft Office in uso non ha superato la convalida. Per maggiori dettagli e per individuare la modalità più appropriata per ottenere una copia autentica di Microsoft Office, fare clic su Ulteriori informazioni”.

Leggi tutto “Come disattivare Office Genuine Advantage”