Anche MySpace nei guai per la Privacy

Numerose volte abbiamo parlato dei problemi di privacy di Facebook e delle sue applicazioni.
Questa volta non è però Facebook nei guai per la sua politica molto libertina riguardo il rispetto della privacy.

Questa volta l’obiettivo è MySpace. L’ormai ex-popolare social network oltre a dover affrontare un inarrestabile declino a causa di Facebook dovrà rispondere alle accuse del Wall Street Journal secondo il quale la pubblicità su MySpace raccoglierebbe più dati di quanti ne potrebbe raccogliere.

Come sempre, occhio ai vostri dati 😉

IP Changer, cambiare IP con un click

fast_ip_changer

Se per mille motivi vi occorre cambiare il vostro indirizzo IP, dovrete, come ben sapete, entrare in Pannello di Controllo – Centro Connessioni di Rete e Condivisione. una procedura semplice, ma sempre noiosa. Se, altresì, avete a disposizione uno strumento come Fast IP Changer non sarà necessario patire, ogni volta, le “pene dell’inferno” e cambiare l’IP fisso del vostro Pc sarà questione di un click.

Logicamente dovete ripetere questa operazione ogni volta che desiderate cambiare l’IP Address se, in precedenza, era stato impostato come fisso. Discorso completamente qualora abbiate impostato un indirizzo Ip dinamico.

FastIP Changer è ottimo anche in caso vogliate cambiare i DNS per impostarli su OpenDNS. Non ha bisogno di alcuna installazione e supporta DNS primari e secondari, server WINS e il controllo del firewall di Windows (su XP, 2003 e versioni successive). Un tool davvero efficiente da aggiungere subito alla vostra penna USB perchè, prima o poi, potrebbe davvero tornarvi utile.

Anomos, scaricare file dalla rete Bittorrent in modo completamente anonimo

Dopo molto tempo torno, oggi, a parlare di torrent e vi segnalo un altro client torrent che ci consente di scaricare file dalla rete Bittorrent in modo completamente anonimo.

anomosbeta1

Si chiama Anomos ed è piccolo un software reso disponibile per sistemi Windows e Linux e attualmente ancora in fase beta. In pratica, il tool in questione sfrutta un sistema di peer-to-peer decentralizzato e che è derivato dalle rete di file-sharing Bittorent.

Tramite un sistema di mix di retecrittografia dei dati, il programma riesce a protegere la privacy degli utenti, cosicchè download e la condivisione dei file diventa anche molto più sicura rispetto ai classici client bittorrent che trovate nel web.

Come se non bastasse il client riesce a non mostrare nemmeno i dati relativi ai seed/peer dei torrent scaricati e solo il tracker centrale ha accesso alle informazioni su cosa e quando stiamo scaricando.
Insomma, nulla si può chiedere di più ad un client torrent che ci garantisce un prezioso anonimato sui vari file che condividiamo via p2p.

Proteggere la propria privacy con Privacy Winner

privacy_winner_1

Privacy Winner è tool gratuito per Windows che consente all’utente di proteggere la propria privacy da chiunque voglia accedere al pc e sul web.

Il software, in pratica, permette la rimozione di tutte le tracce che riguardano le attività svolte con il PC. Ad esempio cancella i file temporanei del browser che sono salvati durante la navigazione in rete fra le varie pagine web, la cronologia internet, i cookie, la cache, le ricerche sul web, i file e i documenti consultati, i numerosi logs delle chat come MSN e Yahoo Messenger, tutte le attività tramite P2P, filmati e musica visti e ascoltati con i lettori multimediali e molto, molto altro ancora.

Semplice da utilizzare grazie ad una interfaccia grafica molto intuitiva poichè occorre solo selezionare le cartelle contenenti le informazioni che testimoniano il nostro passaggio e deciderne subito la cancellazione. Al termine della scansione, infatti, saranno visualizzate le voci trovate relative alle nostre tracce : cliccando Delete possiamo cancellare una voce alla volta, cliccando Delete All cancelliamo tutte le voci in un unica volta. Funziona con tutti i principali Browser in circolazione

privacy_winner

DestructingMessage: Inviare eMail che si autodistruggono

DestructingMessage è un servizio che consente di inviare email e messaggi che si autodistruggono dopo un certo lasso di tempo, scelto naturalmente dal mittente. Il servizio non richiede registrazione ma basterà recarsi in home page e compilare i campi richiesti.

Il servizio potrà inviare una mail al vostro destinatario con il link al messaggio (Garantedovi l’anonimato) o potrete effettaure voi personalmente questa operzazione, copiando il link ed inviandolo via Messenger ad esempio, al vostro destinatario. Il messaggio, una volta letto, si distruggerà definitavamente dopo il lasso di tempo (Da 15 secondi a 5 minuti) scelto.

Trick: Come impostare la “navigazione privata” in Firefox

Gli utenti che utilizzano il browser Safari per sistemi operativi Windows saranno sicuramente a conoscenza della nuove opzione “navigazione privata”, che consente si aprire siti web con la sicurezza che qualsiasi dato, inviato e ricevuto (Password, nomi utente, cookies, cronologia…), non venga memorizzato.

Gli utenti Firefox hanno già a disposizione alcuni simili opzioni, quali ad esempio l’eliminazione dei dati personali – funzione che consente di eliminare cache e cronologia, oltre alle informazioni di login e ai dati temporanei salvati – utile nel caso in cui si voglia eliminare qualsiasi passaggio del web nel browser. Rispetto alla “navigazione privata”, però, l’eliminazione dei dati personali andrà a cestinare l’intera cache e cronologia (Cancellando quindi i file TEMP anche dei siti per cui vorremmo mantenere tali informazioni), necessaria per una navigazione più veloce.

Leggi tutto “Trick: Come impostare la “navigazione privata” in Firefox”

UnblockAll: Visitare siti web bloccati da scuole, uffici…

UnblockAll è un proxy virtuale che consente di accedere ai siti bloccati e/o chiusi al traffico: Tale decisione è solitamente presa nelle scuole, nelle università ed in aziende, per impedire a studenti e/o dipendenti di visitare siti “fuori tema”. UnblockAll ha numerosi opzioni (Tra cui la possibilità di visualizzare o rimuover le immagini) ma il funzionamento è semplice: Basta inserire il link del sito che volete visitare e cliccare su “Go!”. UnblockAll permette di visualizzare i video di YouTube, chattare, effettuare accessi su siti come Myspace e/o Facebook. Il servizio è gratuito e non mostra nessun tipo di sponsor.

Fonte MaestroAlberto.it