Google a Raggi X il doodle per festeggiarli

logo Google Raggi X

L’8 Novembre Google ha festeggiato una grande scoperta che compiva 115 anni: i Raggi X.
Con un logo studiato apposta, un doodle, Google si faceva la radiografia trovandosi all’interno della scritta anche una chiave.

La studio dei Raggi X iniziò 115 anni fa, l’8 Novembre del 1895 grazie al tedesco Wilhelm Conrad Rontgen che si accorse di questo particolare tipo di radiazioni che oggi sono alla base di molti apparecchi di analisi in medicina.
Il nome Raggi X è proprio dovuto al fatto che lo scienziato tedesco si accorse di aver trovato dei raggi sconosciuti fino ad allora e quindi li chiamò X

Elisabetta, la Regina di Facebook

La Regina di Facebook

E’ stato proprio un inizio regale quello della Regina Elisabetta II d’Inghilterra su Facebook. Dopo la futuristica decisione di far sbarcare la casa reale sul popolare Social Network è stata invasa da sudditi curiosi. Nella prima ora di presenza su Facebook la pagina “The British Monarchy” aveva già collezionato 4.000 fan.

La sera stessa ne aveva già oltre 80.000 e ora sta continuando a crescere ed è arrivata alla soglia dei 200.000 fan.
Grande successo per Elisabetta II, la vera Regina di Facebook.

I Ladri oggi si cercano su Internet

Ladri su Internet

Due notizie di cronaca ci mostrano quanto molte delle indagini della Polizia si basino anche sul Web.
Dalla Spagna arriva la notizia che la Polizia spagnola ha aperto un canale YouTube (Policia) nel quale ha messo i video dei criminali più ricercati in Spagna e in tutta Europa. I video oltre alle immagini che ritraggono i criminali, li descrivono fisicamente con altezza, peso e segni caratteristici, inoltre dai video potrete anche sapere quali reati hanno commesso.

In caso di avvistamento siete pregati di contattare la polizia spagnola.
Dall’Inghilterra arriva un’altra notizia che ha internet come mezzo per scovare i ladri. Un ladro di Camper infatti sarebbe stato fotografato poco dopo il furto da un auto di Google Street View e ritrovato per caso dai derubati.