Xango e Mangostyn: le truffe del succo di Mangostano

xango truffa succo di mangostano

Negli ultimi tempi anche in Italia si parla molto del Succo di Mangostano, questo prodotto avrebbe effetti miracolosi sulla salute di chiunque lo beva !
In realtà gli unici effetti miracolosi sono quelli economici che hanno avuto i vertici di questo enorme schema piramidale.

Perchè se ci siete cascati sappiate che è un truffa e anche voi state commettendo un reato.
Per prima cosa la Xango, la Mangostyn Super Juice e tutte le altre aziende che commercializzano questo portentoso succo stanno pubblicizzando dei benefici sulla salute comprovati da NEANCHE UNO studio scientifico.

Non c’è nessuna prova scientifica dei benefici di questo succo !
Inoltre questo succo ha un sistema di vendita piramidale, dove guadagni quando introduci persone e inoltre sei costretto a degli ordini periodicamente. Questo schema piramidale è stato vietato in Italia . Quindi occhio ai vostri soldi e ai guai giudiziari .

3 risposte a “Xango e Mangostyn: le truffe del succo di Mangostano”

  1. La Data del 10 gennaio 2012 segna una tappa storica nella vita di XANGO Italia.
    Infatti, l’AGCM ha pubblicato l’ultimo bollettino n. 51/2011 del 09/01/2012.

    A Novembre del 2011, il fondatore Gordon Morton e il Presidente della XANGO Europa Daniel Laroque hanno incontrato personalmente le Autorità locali a Roma, dove è stato presentato il nostro nuovo programma “Customer Connect” incentrato sulle esigenze dei clienti.

    La Xango aveva ricevuto l’approvazione formale da parte della AGCM ed è per questo che siamo in grado oggi di annunciare che XANGO è ufficialmente in linea con i requisiti richiesti dalle Autorità italiane.

    Al punto 14 della loro dichiarazione, è chiaramente spiegato:
    «Giova osservare come, viceversa, per effetto dell’ulteriore e definitiva modifica del Piano di compensazione, trasmessa nel corso dell’audizione del 19 ottobre 2011 appaiono ora completamente eliminati gli aspetti problematici, potendosi in esso riconoscere le specifiche caratteristiche degli schemi di vendita »

    E al paragrafo 18:

    «SI considera che il Nuovo Piano, […] è stato definitivamente superato nel corso del presente procedimento con una modifica sostanziale del sistema di compensazione che elimina i profili contestati. »

    Questo premia tutti gli sforzi che la Xango ha dovuto fare in un anno per soddisfare i requisiti delle Autorità italiane.
    Ciò dimostra, se ce ne fosse bisogno, che XANGO ha pagato un alto prezzo per essere in grado di condurre un mercato ad alto potenziale come l’Italia.

    Ora sappiamo che quest’anno sarà l’anno XANGO in Italia.

    Forza XANGO Italia!
    Daniel Laroque
    Presidente, XANGO Europa, CIS, Africa e Oceania

  2. Io so solo che a me ha fatto passare una sciatalgia che avevo da quasi otto anni, forse bisogna prima provare e poi scrivere o parlare

  3. Giusto, provare prima di parlare.
    Mi alzavo tutte le mattine con dolori tremendi alle articolazioni e ora non succede più. Una mia amica aveva un glaucoma all’occhio e la pressione alta, xango gli ha guarito il glaucoma e gli ha abbassato di 6 valori la pressione dell’occhio quando il dottore gli aveva detto che non avrebbe mai avuto benefici.
    Nessuno crede ai miracoli ma quando si prova un prodotto e si vedono i benefici si difende il prodotto con tutte le forze.
    Volete parlarne male, ok ma prima provatelo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *