Giochiamo al tiro al bersaglio con bambini down chiuso su Facebook

Giochiamo al tiro al bersaglio con bambini down chiuso

Aveva destato molte polemiche la nascita del gruppo “Giochiamo al tiro al bersaglio con bambini down” su Facebook.
Subito sono sorti gruppi di protesta che ne chiedevano l’oscuramento.

Numerose anche le denunce fatte alla Polizia Postale, grazie alla quale in breve tempo c’è stato l’oscuramento del gruppo stesso.
Il Ministro Mara Carfagna si è dichiarata soddisfatta per la celerità della Polizia Postale nell’oscurare un simile segno di inciviltà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *