RapidShare.com cambia le carte sul tavolo: News

RapidShare ha effettuato delle piccole modifiche al suo interno che non riguardano soltanto il nuovo aspetto grafico: Innanzitutto sono stati abbandoni gli odiosi codici captha per semplificare l’accesso e l’utilizzo del sito (Anche per gli utenti Free) mentre il download massimo, per gli utenti Premium, si estende ora a 10Gb giornalieri.

Se un utente Premium, inoltre, non utilizza tutti i Gb disponibili, essi verranno accumulati per i giorni successivi sino a 50Gb.

Per esempio, se oggi non scarico nulla, domani potrò scaricare un massimo di 20Gb e così via. Gli utenti Free potranno ora caricare e scaricare file sino ad una grandezza massima di 200 megabyte, ma saranno dall’altro lato svantaggiati nel download ora limitato ad un massimo di 500 kilobit per secondo.

Per compensare tale limite RapidShare ha deciso di ridurre l’attesa prima del download. Altre novità riguardano i prezzi degli account Premium: In offerta un nuovo piano tariffario che consente di godere di tutti i privilegi Premium, per tre interi giorni, a soli 4.50€ (1.50€ al giorno).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *