Hobnox Audiotool, comporre e creare musica elettronica

hobnox-audiotool

Appassionati di musica (non solo da ascoltare) oggi voglio farvi conoscere Hobnox Audiotool: una accattivante e completa applicazione web completamente gratuita per realizzare comporre e, eventualmente, registrare la propria musica elettronica.

Va subito precisato che, mettendo a disposizione davvero una enormità di funzionalità, il suo utilizzo non è proprio immediato. Occorre effettuare alcune scelte, poi organizzare le varie risorse che sono messe a disposizione e quindi collegarle fra di loro per ottenere un ottimo risultato. Il tool annovera anche un mixer, sequencer, una batteria elettronica: insomma ogni tipologia di effetto che ci permette di comporre musica ad altissima qualità. Il servizio richiede una registrazione per pubblicare e condividere i brani creati. Pubblico, infine, questo video tutorial in inglese per facilitarvi nell’utilizzo (non proprio per principianti, come detto) :

Zero trace, proteggi la tua privacy dopo aver navigato nel web

zerotrace

Salvaguardare la propria privacy è, senza dubbio, una delle priorità di ognuno di noi quando navighiamo nel web. Se poi accediamo ad Internet tramite un computer che non è nostro, ma magari lo facciamo dalla scuola, università, lavoro o simili, il discorso diventa ancora più delicato per ovvii motivi.

Zero trace è un potente e veloce programma per rimuove tutte le tracce lasciate durante la navigazione in Internet. Non necessita di installazione e, quindi, è portabile. Il nome parla abbastanza chiaro, ma entriamo un attimo in dettaglio per capire cosa si riesce a fare.

Il programma è composto da tre parti Cookies Eraser, System/ Internet History, Directories and Files : in pratica il tool agisce ripulendo i cookie, la cronologia, i file recenti di Windows Media Player, le url visitate memorizzate nel completamento automatico, i dati recenti nel menu Start di Windows e i dati nel Cestino. Semplicissimo da utilizzare, è adatto anche ad utenti poco esperti, ma che, come detto, ci tengono a mantenere e garantire la privacy sul web e non solo. Funziona su tutte le più recenti versioni di Windows.

L’1 Giugno nasce un nuovo blog network

ohmyblog_it

Come da titolo, il primo Giugno nasce un nuovo blog network tutto italiano dalla veste grafica accattivante. Il suo nome è OhMyBlog ed avrà estensione .it. I primi blog appartenenti al network riguarderanno il mondo dell’instant messaging (Facebook!, Windows Live Messenger, Yahoo!…), della cucina, del fitness e della moda… sino ad arrivare a 20 blog monotematici sicuramente da seguire… non sveliamo altro. Spargete la voce e… in bocca al lupo OhMyBlog! 🙂

Clamwin, alternativa gratuita per proteggere il vostro PC

clamwin

Credo sia perfettamente pleonastico ribadire l’importanza di dotare i vostri PC di un buon antivirus. Assodato questo concetto basilare, oggi vorrei segnalarvi un ottimo software antivirus che, davvero, può essere una validissima alternativa al conosciuto AVG.

ClamWin è il suo nome ed è gratuito, disponibile in lingua italiana, e molto molto affidabile. Infatti, sfruttando le General Public License, è open source e si basa sul potente motore Clam Antivirus aggiornato spessissimo. Anche le impostazioni sono abbastanza intuitive anche perchè la lingua italiana, in tal caso, facilita molto l’utente che può impostare quando e dove effettuare le scansioni e se effettuare manualmente o in automatico il download degli updates. Inoltre la scansione dei vari folder è integrata perfettamente nel menù contestuale di Windows Explorer.

clamwin2

Infine, c’è a disposizione anche un comodo plug-in per Microsoft Outlook, così da essere molto più tranquilli. Vale la pena provarlo anche perchè non appesantisce di molto, come altri concorrenti più famosi, il sistema operativo.

PowerTools Lite, scansione e pulizia del registro di sistema

powertools-lite-screenshot

Installare e disinstallare software in continuazione sul nostro PC finisce, inevitabilmente, per ‘sporcare’ il Registro del nostro sistema operativo. Spesso, quindi, sarebbe opportuno provvedere ad utilizzare un programma apposito per la pulizia del suddetto registro per evitare spiacevoli sorprese con il passare del tempo.

Un tool consigliabile è, senza dubbio, PowerTools Lite: un programma gratuito per Windows che sta per approdare alla release candidate.

Con tale leggero software riuscirete ad eseguire facilmente una scansione del sistema in avvio potendo anche calcolare i valori sui cui effettuare una pulizia precisa. Il programma vi mette a disposizione due modalità di lavoro: base ed esperto. Per la base troverete un semplice pulsante per la pulizia del registro di sistema, mentre per la modalità esperto potrete anche configurare la scansione con la scelta di regole ed impostazioni precise.

Inoltre, con PowerToolsLite potrete creare copie di backup del registro che, importante sottolinearlo, è cosa buona e giusta da fare prima di eseguire scansione e pulizia poichè trattasi di un settore delicatissimo.

PhotoLapse, creare un filmato con una sequenza di immagini

photolaspemainscreen

Hai a disposizione folder pieni di immagini jpeg e vuoi creare un effetto filmato con alcune di esse? Nessun problema : l’utility che fa per te, in questo caso, si chiama PhotoLapse.

E’ un tool per Windows molto leggero, portabile e di facilissimo utilizzo per creare un filmato in formato avi partendo da una sequenza di immagini jpeg a vostra scelta. Tutto quello che dovete fare è installarlo e portarvi sulla directory da cui volete prelevare le immagini da inserire nel video. Quindi, occorre effettuare il check/uncheck delle immagini da includere nel filmato.

L’utility mette a disposizione anche altre opzioni: effettuare un check di errori durante la creazione del video oppure creare un reverse movie tanto per citare le più interessanti. Una volta scelte le immagini potete creare il video e scegliere dove salvarlo. A questo link potrete trovare tutti i tipi di video che questo programmino vi permette di creare. Funziona con tutte le versioni di Windows.

KeepHD, scaricare video da Youtube in alta definizione

keephd-video-downloader

KeepHD è un servizio da poco sbarcato nel web per trovare e scaricare video ad alta risoluzione caricati su YouTube. Come accade anche per altri servizi concorrenti il suo funzionamento è davvero banale poichè occorre solo conoscere l’indirizzo del video che si vuole scaricare che sarà disponibile, sul vostro computer, in quattro diversi formati: FLV (bassa qualità), 3GP (adatto per qualunque tipo di cellulare), MP4 o di alta qualità HD-High Definition 720p.

Logicamente trattasi di un servizio gratuito che non richiede alcun tipo di registrazione. Vediamo ora, in dettaglio, le due modalità per avviare il download.

Il più utilizzato è quella che permette di andare su KeepHD, digitare nell’apposito campo di testo l’indirizzo Web preciso e, quindi, cliccare sul pulsante “Download”: così abbiamo avviato il download e, volendo, la conversione. Il secondo metodo è, senza dubbio, più immediato poichè occorre solo sostituire “YouTube” dell’indirizzo Web del video con “keephd”. Facciamo un esempio chiarificatore:

“http://www.youtube.com/watch?v=astISOttCQ0″ diventa
“http://www.keephd.com/watch?v=wgS0KgT5APc”.

In tal modo avvieremo subito il download per avere a disposizione il video sul nostro PC.

Partition Find and Mount, recuperare dati da partizioni corrotte

partition-find-and-mount

Se avete un disco partizionato, ma una (o più) partizioni risulta essere corrotta a causa di un virus o per i motivi più svariati, come poter fare per recuperare dati importanti contenuti in quella porzione di disco? Partition Find and Mount è un software gratuito che vi consente, appunto, di recuperare i file dalle partizioni corrotte siano esse FAT o NTFS.

Va precisato che tramite questo tool potrete riuscire a recuperare dati preziosi solo dalle partizioni corrotte che non contenengono il sistema operativo. In pratica, il programma, in primis, analizza i dischi fissi alla ricerca dello spazio partizionato e, in un secondo momento, ci consente di creare delle immagini che potremo, poi, esaminare come se fossero, in tutto e per tutto, vere “unità fisiche”. Davvero comodo, se ci pensate. La modalità di scansione dei dischi, inoltre, possiamo sceglierla tra : Fast Intellectual Scan, Normal Scan e Thorough Scan.