EncodeHD, convertire facilmente video per dispositivi mobili

enchd_main

L’utilizzo dei dispositivi mobili quasi fossero veri e propri personal computer è un fenomeno sempre più evidente e che va di pari passo con l’evoluzione tecnologica degli stessi. Oggi voglio presentarvi EncodeHD che è un software gratuito e portatile (quindi non occorre istallare nulla). Con EncodeHD possiamo facilmente convertire filmati nei vari formati adatti per essere visualizzati senza problemi nei vari dispositivi mobili: iPod, iPhone, Blackberry, Apple TV, PSP, PS3, X-BOX 360 e Zune.

Effettuate il download di EncodeHD ed eseguite subito l’applicazione. Vi troverete di fronte ad una interfaccia estremamente semplice quanto essenziale per facilitarne l’utilizzo anche ad utenti non espertissimi. Potrete, in pratica, convertire qualunque formato video trascinando i file all’interno dell’applicazione oppure aggiungendoli tramite i vari pulsanti dell’interfaccia. Quindi scegliete il modello del dispositivo mobile che avete e cliccare su “Start” per dare il via al processo di conversione. Gira su sistema operativo Windows

Cambia l’indirizzo MAC della propria scheda di rete

technitium-mac-address-changer

Iniziamo con lo specificare che con indirizzo MAC si intende quel codice identificativo (ed univoco) di 48 bit che è associato ad ogni scheda di rete ethernet. Logicamente, come ben sasprete, diverso è il concetto dell’indirizzo IP, che, invece, identifica la scheda stessa all’interno di una rete. Sull’indirizzo MAC si basano molte politiche di sicurezza come la restrizione dell’accesso limitata a certi MAC address, ad esempio e non solo.

I MAC address sono acquistati in blocchi dai vari produttori di schede di rete e può anche accadere che alcuni produttori utilizzino il medesimo indirizzo per una serie di schede. Quindi, anche se raro, due schede potrebbero avere lo stesso MAC e creare dei problemi. Per questo o per superare restrizioni particolari (come detto prima) vi consiglio di utilizzare Technitium MAC Address Changer. Il nome è, già di per se, molto esplicativo poichè ci consente di cambiare l’indirizzo fisico di una scheda. Ma non solo. Prevede la possibilità di utilizzare molte opzioni avanzate come la modifica “on the fly” del MAC ed il salvataggio di alcune configurazioni a piacere da sfruttare a seconda delle situazioni. E’ gratuito ed è disponibile per Windows.