Click-to-Buy sbarca finalmente anche in Italia

big_youtube_logo_uploads.jpg

E’ sbarcata anche in Italia. Sto parlando di Click-to-Buy, la piattaforma di e-commerce di YouTube che era già attiva in Australia, Canada, Francia, Irlanda, Giappone, Nuova Zelanda e Svezia. Sfruttando alcuni accordi con alcune tra le più famose case discografiche (Sony Bmg, Universal, Emi ecc) ora si potrà acquistare direttamente da YouTube i vari file (in formato mp3) i brani i cui video sono reperibili nella nota piattaforma di video sharing di Google. Tutto il servizio si appoggia a iTunes sia per l’acquisto che il download dei brani.

click-to-buy

Una importante ricerca al riguardo ha stabilito che la metà degli adulti che si gusta un video su YouTube decide, in seguito, di acquistare il brano relativo. Ora questo si potrà fare direttamente dalla pagina di YouTube con una notevole comodità per l’acquirente.

Forse Google ha trovato finalmente il modo di far fruttare un servizio che finora ha costituito soltanto spese? Basti pensare che quest’anno, causa Youtube, Google perderà 470 milioni di dollari!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *