ClickHeat: Dove inserire in un sito/blog annunci mirati?

Nella ‘bacheca’ personale di ogni webmaster che si rispetti non può certo mancare uno strumento come Clickheat. ClickHeat esegue semplicemente un controllo preciso e puntuale dei click sulle vostre pagine web e questa analisi ci fornisce dei risultati davvero molto utili. Molti servizi di web analysis, tra cui Google Analytics tanto per citarne uno, offrono miriadi di opzioni, ma nessuno mette a disposizione una mappa vera e propria dei click fatti dagli utenti sulle pagine web del vostro sito-blog.

La tecnica, conosciuta come heatmap, sfrutta un javascript che occorre inserire nelle varie pagine e che poi evidenzia attraverso un software la mappa grafica, con colorazioni diverse, dove si è concentrata l’azione dell’utente. In questo modo, intuitivamente, potrete ottimizzare l’aspetto del vostro sito web, migliorarne usabilità e accessibilità.

L’applicazione è molto utile, come si intuisce, per analizzare le zone calde e più cliccate delle pagine web e così ClickHeat può essere utilizzato per riposizionare con maggiore precisione i vari annunci pubblicitari (Adsense e non solo) e aumentare di molto i guadagni in generale. Utilissimo e facile da installare (basta un controllo javascript sulle pagine da monitorare), è un ottimo strumento gratuito ma professionale.

Se però utilizzate WordPress per il vostro blog non occorre inserire codice JS in ogni pagina ma con questo plugin il codice javascript richesto da ClickHeat sarà  automaticamente inserito in tutte le pagine del tuo blog ed in tutti i post vecchi e futuri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *