FileMail: Inviare email con 2GB di allegati

FileMail.com è un servizio che consente di inviare, gratuitamente e senza necessità di registrazione, email con 2GB di allegati. Il servizio, nella versione gratuita (Qui le altre offerte), permette a qualsiasi utente di creare una mail, allegandone i file, per poi inviarla ad un massimo di 20 destinatari. L’utente potrà scegliere se proteggere con password i propri documenti, se comprimerli e criptarli prima di inviarli e se ricevere una mail (Senza sponsor) ogni qual volta un download è stato richiesto ed accettato. Tra le altre opzioni,
FileMail.com consente di specificare quante volte può essere richiesto il download di un file da un singolo utente e dopo quanto tempo i file caricati sul server debbano essere eliminati (Max 3 giorni nella versione gratuita). Una volta compilati tutti i passaggi attendete la fine del caricamento dei vostri allegati, specificate i destinatari ed inviate il tutto: I vostri colleghi, amici o parenti riceveranno una mail di pochi KB contenente un link per il download diretto del file (Buona la velocità). Da provare.

UploadJockey & FileDucky: Caricare un file in più hosting

Oggi parliamo di due servizi gratuiti studiati per tutti quegli utenti che amano caricare i propri file su più file-hosting: UploadJockey & FileDucky, eccone i nomi, consentono di uploadare simultaneamente, e senza necessità di registrazione, un file di non più di 100MB sui servizi di file-sharing supportati, rispettivamente Rapidshare, Badongo, Sendspace, Zshare per FileDucky e Rapidshare, Badongo, Sendspace, Zshare, Megaupload e Depositfiles per UploadJockey.

Leggi tutto “UploadJockey & FileDucky: Caricare un file in più hosting”

Windows: Prompt dei Comandi integrato in Esplora Risorse

Windows è sicuramente un sistema operativo user-friendly, semplice da utilizzare grazie ad una interfaccia grafica ben studiata. Se invece vi occupate di amministrazione avanzata e/o di programmazione, gli ostacoli e le scomodità potrebbero esser davvero tante visto che la stessa Microsoft, sembra scoraggiare gli utenti ad utilizzare la linea di comando. Oggi vederemo come interare il Prompt dei Comandi in Esplora Risorse, in modo da render il vostro sistema operativo all’altezza delle vostre necessità: Il tool di cui parliamo oggi è “Command Prompt Explorer Bar”, un piccolo exe che estende le funzionalità di Explorer integrando un sistema di accesso al Prompt con un livello di immediatezza veramente notevole.

Leggi tutto “Windows: Prompt dei Comandi integrato in Esplora Risorse”

Quando incazzarsi è inevitabile

UPDATE: la Carrefour ha risposto

Scusate se torno dall’oblio con un post che non è per niente tecnologico ma avevo bisogno di farvelo leggere..

Arriva il turno del mio piccolo, e non appena varca la transenna, resta il tempo di ben DUE SECONDI girato verso il suo idolo a grandezza naturale, invece di fissare l’obiettivo del fotografo. Mi abbasso, senza dar fastidio alcuno, scivolo sotto la corda e da davanti, chiedo a mio figlio di girarsi. Il fotografo comincia ad urlare “Muoviti! Non siamo mica tutti qui ad aspettare te” Mio figlio si gira, ma non abbastanza secondo il “professionista”. Gli chiedo “Per favore, anche se non è proprio dritto, gli faccia lo stesso la foto…” “Ma io non ho mica tempo da perdere sa? Lo porti via! Vattene! Avanti un altro, vattene!” Un bambino a lato urla “Oh, mi sa che quello è scemo” e il vostro Omino del Computer, ridendo “Eh, si! Vattene biondino, non puoi star qui a vita!”

Questo è solo uno stralcio della storia di una mamma e di un bambino autistico al Carrefour di Assago.

La storia completa nel blog della Mamma (a cui invio virtualmente un abbraccio e un bacio al bambino).

Leggi tutto “Quando incazzarsi è inevitabile”

Personalizzare le impostazioni dei player di YouTube

Sicuramente vi sarà capitato in più occasioni di dover integrare, nel vostro sito o blog, un player di YouTube contente un filmato da condividere: La prossima volta che dovete effettuare tale opzione, ricordatevi di tale post, e andate ad utilizzare VTubeTools, una web-application gratuita che vi consente di personalizzare le impostazioni dei player. Una volta copiato ed incollato l’ID del video di YouTube sul sito VTubeTools, potrete abilitare o disabilitare la funzionalità “video correlati” e l’auto-play, impostare i colori e i font del player, attivare la funzione High Definition (Se disponibile) e permettere o negare l’opzione “schermo intero”. VTubeTools, oltre alle opzioni citate, consente di scegliere le dimensioni del player in pixel, di attivare la funzione “Loop” e di integrare sfondi e cornici personalizzate. Gratuito e senza necessità di registrazione, VTubeTools consente anche, tramite l’apposita pagina “Download Video”, di scaricare video dal famoso hosting.
PS: E’ necessario rinominarli a fine download in .flv

Fonte Startupmeme.com

Scaricare video da PornoTube, RedTube, YouPorn e non solo

aTube Catcher è un software gratuito, disponibile anche in lingua italiana, che consente di scaricare e convertire in un solo click, i filmati provenienti dai più famosi video-hosting. Trai 100+ supportati, troviamo YouTube, MySpace, Dailymotion, Megavideo, Google, Yahoo! Video, Metacafe, iFilm, Megarotic e simili. Oltre ad essi, aTube Catcher supporta anche i famosi portali hard, quali PornoTube, RedTube, YouPorn, Xtube, ecc.

Leggi tutto “Scaricare video da PornoTube, RedTube, YouPorn e non solo”

Comprimere file PowerPoint e documenti Word del 98%

PPTminimizer (Disponibile gratuitamente, nella sua versione 4.0, grazie ad una promozione) è un’applicazione progettata per ridurre le dimensioni originali delle presentazioni PowerPoint e dei file di Word fino al 98% senza, naturalmente, alcuna perdita di qualità. Il software utilizza una tecnica di compressione intelligente per comprimere i file e è molto utile per la condivisione di presentazione Power Point (ppt) o documenti di Word tramite e-mail, server e pagine web.

Leggi tutto “Comprimere file PowerPoint e documenti Word del 98%”