Ripulire il registro di Windows con CleanAfterMe (Standalone)

CleanAfterMe è una applicazione portatile che permette di rimuovere le voci di registro inutili e obsolete che vengono create automaticamente dal sistema durante il vostro regolare utilizzo del computer.

CleanAfterMe è in grado di eliminare tutte le voci di registro non più necessarie e non solo: Potrete rimuovere, questi sono solo alcuni esempi, lo storico gli ultimi file aperti, il log degli eventi, cartelle temporanee, cache e cookie dei browser, cronologia e password salvate, file presenti nel cestino cestino e file temporanei legati ad altri software, quali ad esempio Adobe e Microsoft Office. Sarà l’utente, naturalmente, a scegliere quali voci rimuovere e quali “settori” includere o escludere dalla ricerca.

È possibile eseguire questo piccolo tool (36Kb) senza alcuna installazione e senza lasciare alcuna traccia del suo utilizzo nel registro di sistema. È inoltre possibile eseguire il programma da qualsiasi supporto rimovibile come flash drive, hard-disk o qualsiasi supporto di memoria USB e non.

Utilizzare CleanAfterMe è semplice. Basterà scaricare ed avviare il programma (Compatibile con Windows 2000/XP/Vista), scegliere gli elementi che si desidera rimuovere (In alcune voci è richiesta un minimo di conoscenza informatica) e far clic su “Clean selected item”. Il programma, per chi non conoscesse l’inglese, è localizzato anche in lingua italiana: Dovrete scaricare il file localizzato qui, estrarlo dall’archivio e spostarlo manualmente nella stessa directory del file exe.

Fonte JKwebtalks.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *