Hotspot Shield: Scudo quando si utilizzano HotSpot pubblici

Grazie a Gemini (Nonostante Vincenzo ne avesse parlato in modo molto più approfondito, ringrazio Ohoooo! per la dritta) scopro “Hotspot Shield”, un software gratuito compatibile sia con Mac che con Windows, che vi consentirà di proteggere i vostri dati quando utilizzate HotSpot pubblici tramite la vostra scheda Wireless. Il programma protegge sia i vostri dati che la connessione, garantendovi l’anonimato grazie al criptaggio dei dati scambiati tra il vostro Pc e l’HotSpot pubblico o senza protezione.

“Hotspot Shield” crea una rete privata virtuale (VPN) tra il portatile e il router wireless. Questo “tunnel” è impenetrabile a snoopers e impedisce agli hacker di visualizzare le vostre e-mail, i vostri messaggi istantanei, informazioni sulla carta di credito… Il che significa mantenere l’anonimato e proteggere la propria privacy. “Hotspot Shield” è semplice da utilizzare ed è compatibile con:

– Windows (Vista, Xp, Windows 2000)
– Mac OS X (10.5 Leopard, 10.4 Tiger)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *