Come inserire Google Talk sul proprio sito

gtalk_sul_tuo_sito.jpg

Grazie ad un nuovo servizio messo a disposizione da Google, tutti i webmaster potranno inserire all’interno del proprio blog o all’interno del proprio sito web l’amato Google Talk: Una volta effettuato l’accesso a Gmail, sarà necessario recarsi al seguente indirizzo e copiare/incollare il codice generato nella propria pagina. Il servizio supporta i messaggi personali, la scelta del Nick da mostrare e la possibilità di scegliere se far visualizzare o meno il proprio stato in linea ai visitatori. Naturalmente potranno chattare con voi tutti gli utenti registrati, o meno, al servizio Google Talk.

Fonte DownloadBlog.it

PdfMeNot: I documenti PDF si leggono online

pdfmenot.jpg

PdfMeNot è un servizio gratuito che può rivelarsi utile nel caso in cui nel computer in uso non sia presente un lettore Adobe per file PDF. Il sito, senza necessità di registrazione, consente infatti di caricare un documento sia dal proprio hard disk sia da indirizzo web: Tramite un veloce caricamento, potrete leggere in tutta comodità e senza installare software aggiuntivi i vostri PDF. Tra le altre novità è possibile andare a scaricare una estensione per il browser Firefox e/o prelevare un codice per postare sul proprio sito una finestra, con dentro il documento PDF, pronto per essere letto (Supporta lo scorrimento delle pagine).

Letto su PC Revenge

Inviare grandi file via mail grazie a SendaLong

sendalong.jpg

Sendalong è un servizio che consente di inviare grandi file tramite email consentendone anche la protezione tramite password. La versione gratuita mette a disposizione 1GB di banda mensile: I vostri file (Max 100Mb cadauno) potranno essere scaricati massimo 3 volte entro 3 giorni dalla ricezione dell’email. Chi ha caricato il file potrà inoltre, grazie a statistiche dettagliate, misurare la banda utilizzata, monitorare la lista dei file inviati, il numero dei download effettuati e altri dati relativi all’invio. La versione gratuita non supporta la protezione SSL.

Fonte MaestroAlberto.it

CleanHandlers: Riparare e ripulire Windows AutoPlay

cleanhandlers.jpg

CleanHandler è un software compatibile con Xp e Vista, che consente di rimuovere o correggere le voci presenti nel menù “esecuzione automatica”. Quando, ad esempio, andate ad inserire un CD nel vostro pc, Windows vi chiede come volete aprire quel file, salvandone le vostre preferenze: Se il programma è stato disinstallato, è probabile però che siano ancora presenti delle voci non valide. Grazie a CleanHandlers potrete quindi andar a rimuovere queste voci in tutta sicurezza.

Leggi tutto “CleanHandlers: Riparare e ripulire Windows AutoPlay”

Microsoft: Multa record di 899 milioni di Euro

microsoft.jpg

La Commissione Antitrust dell’Unione Europea ha sanzionato nuovamente Microsoft, con una multa record di ben 899 milioni di Euro, per non aver rispettato le decisione prese nelle sentenze del 2004 e 2007: L’azienda doveva infatti presentare una lunga documentazione inerente al suo sistema operativo, per dare la possibilità alla concorrenza di sviluppare software ed applicazioni alternative. Agli odierni 899 milioni vanno naturalmente sommati i 497 derivanti dalle prime sanzioni: Microsoft non sembra comunque preoccupata anche se si presuppone un fortissimo calo dei propri titoli.

Vista SP1: Ecco l’avviso per le versioni illegali

vista-activation-update.jpg

Come preannunciato in questo articolo Windows obbligherà a breve tutti gli utenti Vista ad installare un nuovo aggiornamento, classificato come importante, per verificare se il vostro sistema è stato attivato utilizzando un exploit conosciuto. I ragazzi di CyberNet hanno quindi installato una versione illegale del nuovo sistema operativo di casa Redmond utilizzando il famoso crack del BIOS OEM per vedere come si comporta l’SP1 dinnanzi ad una versione non genuina. Il crack sopra menzionato non viene in primo tempo rilevato dal SP1.

Leggi tutto “Vista SP1: Ecco l’avviso per le versioni illegali”

Shup: Crea, modifica e pubblica screenshots

shup_1.jpg

Shup è un software gratuito (Disponibile per Windows 2000, XP, e Vista) che consente di catturare parte delle schermo per creare dei comodi screenshot. Tra le opzioni è possibile anche andar a modificare, tramite l’editor integrato, il file appena creato: Potrete effettuare le comuni modifiche (Ridimensionare, tagliare, applicare effetti…) in pochi click e salvare successivamente il vostro progetto.

Leggi tutto “Shup: Crea, modifica e pubblica screenshots”