Vendi link? Google ti diminuisce il Pagerank

Ora abbiamo capito a cosa è dovuta la diminuzione del Pagerank che ha colpito numerosissimi siti: Google infatti, dopo il recente acquisto di DoubleClick per 3.1 miliardi di dollari, ha deciso di penalizzare i siti che vendono link attraverso sistemi simili o uguali ad Text-Link-Ads.

Certamente un ottima mossa per incrementare ancora di più l’utilizzo di Adsense e per “condannare” i siti che cercano di crescere permettendo un guadagno alternativo: Le lamentele comunque si fanno sempre più forti, soprattutto da parte dei webmaster che, bannati da Adsense, vedono il loro sito “scomparire dalle classifiche” a causa di un uso alternativo di pubblicità.

Google, ancora una volta, accresce la propria “campagna” pubblicitaria e “costringe” ad utilizzare il proprio servizio di advertising. Va comunque ricordato che per ora si tratta di una riduzione di pagerank, ma non è detto che il motore di ricerca non inizi anche a rimuovere o declassare l’indicizzazione degli stessi siti, come successo appunto a Text-Link-Ads che è “precipitato”, se non “scomparso” da Google.

A mio parere, questa, potrebbe essere un’ottima possibilità per far accrescere motori di ricerca alternativi: In fondo, si sa, Google ci conosce fin troppo bene e sa che, in qualsiasi situazione esso si trovi, i suoi utenti rimarranno legati al search engine più famoso del mondo tramite “cordone ombelicale”.

Fonte DownloadBlog.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *